RASSEGNA STAMPA

Niccolini, il nuovo caffè letterario a Firenze («Leggere:tutti»)

01/09/2017


Firenze ha un nuovo spazio dove incontrarsi per parlare di libri e cultura, magari sorseggiando un un aperitivo. Il Caffè Letterario del Teatro Niccolini, a due passi dal Duomo

Firenze ha un nuovo spazio dove incontrarsi per parlare di libri e cultura, magari sorseggiando un un aperitivo. Il Caffè Letterario del Teatro Niccolini, a due passi dal Duomo, nasce nella splendida cornice di un teatro del Seicento recentemente riaperto dopo un lungo restauro. Il Niccolini, che fino ai primi del Novecento era chiamato “Teatro del Cocomero”, è oggi un centro culturale polivalente, e ospita al piano terreno un caffè e una libreria con le più importanti novità del gruppo Polistampa e una selezione di titoli sul teatro e sul patrimonio artistico della città. È proprio lì, nel foyer, si svolgono ogni giovedì le “Niccolitudini”, appuntamenti in cui i lettori possono incontrare autori affermati o emergenti. Ideato dall´editore Antonio Pagliai, presente a ogni appuntamento per introdurre gli ospiti, il ciclo punta sulla brevità degli incontri, sull´atmosfera spontanea e informale e su una scelta di argomenti eclettica e spesso orientata alla leggerezza piuttosto che al tenore accademico.


Torna Indietro